Corigliano Rossano ricorda Aroldo Tieri

La crescita culturale, la consapevolezza ed il rafforzamento del senso di appartenenza ad una comunità può e deve nutrirsi attraverso il valore dell'esempio e della testimonianza dei diversi personaggi, figli di questa terra che hanno contribuito, in vario modo, alla Storia del Paese. Tra questi vi è sicuramente Aroldo Tieri, illustre concittadino, al quale Corigliano-Rossano continua a destinare grande attenzione, riconoscenza e ricordo da tramandare soprattutto alle nuove generazioni.

È quanto dichiara l'assessore alla Città della cultura e della solidarietà Donatella Novellis esprimendo plauso e complimentandosi con il Comitato di coordinamento del Premio per la tenacia e la professionalità che si continua ad investire da cinque anni nella manifestazione dedicataall'artista calabrese tra i più importanti del teatro e del cinema italiano.

La manifestazione si terrà sabato 14 dicembre alle ore 17,30 nella Sala degli Specchi del Castello Ducale, nel centro storico di Corigliano, terra natìa del grande Tieri.

Coordinati dalla giornalista Raffaella Salamina, dopo l'introduzione del giornalista e Presidente del Comitato di Coordinamento Ernesto Paura e gli indirizzi di saluto del Sindaco Flavio Stasi, sarà conferito il Premio all'attore di cinema e teatro di fama internazionale Daniele Pecci. A consegnare il riconoscimento sarà l'attrice Giuliana Lojodice, compagna di vita e di palcoscenico di Aroldo Tieri.

Pecci si esibirà in una performance teatrale. L'intrattenimento musicale è affidato al quartetto composto da Fausto Cozzolino al violino, Antonella Conforti al flauto, Raffaele Marino alla chitarra e Nino De Gaudio al pianoforte.

Creato Giovedì, 12 Dicembre 2019 18:54