Sinistra Italiana solidale con le donne e gli uomini del Rojava

"La segreteria regionale di Sinistra Italiana esprime totale solidarietà nei confronti delle donne e degli uomini del Rojava , vittime della brutale aggressione militare dell'esercito turco.Giova ricordare alla balbuziente Europa che appena pochi mesi orsono quelle stesse persone furono determinanti per sconfiggere l'Isis,meritando tutta la nostra ammirazione e la nostra riconoscenza.E che le forme di democrazia adottate in quei territori,risulta essere tra i piu' avanzati del mondo.L'ignavia e la complicità rischiano di destabilizzare la regione ed al contempo riesumare la minaccia terroristica del Califfato".Lo sostiene Angelo Broccolo, Segretario regionale Sinistra Italiana.

"Ed indipendentemente da queste considerazioni,la guerra scatenata dal Sultano di Istanbul,appare,ed è, una inaccettabile operazione criminale che indigna e disgusta ogni persona che abbia a cuore la pace tra i popoli.Invitiamo i nostri militanti,simpatizzanti,cittadini a mobilitarsi con ogni mezzo per manifestare a favore della popolazione curda,attivando ogni forma di solidarietà possibile ed al contempo invitiamo a boicottare qualsiasi merce e/od altro che provenga dalla Turchia".