Pasquale Motta direttore editoriale “Diemmecom”

"Pasquale Motta e' il nuovo direttore editoriale di Diemmecom, azienda del Gruppo Pubbliemme che edita le testate online lacnews24.it, ilvibonese.it, ilreggino.it e la testata giornalistica televisiva LaC News 24". Lo riferisce un comunicato del Gruppo Pubbliemme. "A Motta - si aggiunge - anche la direzione responsabile delle due testate del network LaC. Confermate le direzioni responsabili di Stefano Mandarano e Consolato Minniti alle testate territoriali ilvibonese.it ed ilreggino.it Pasquale Motta, direttore responsabile delle testate giornalistiche del network LaC, guidera' la redazione nella gestione del portale di informazione quotidiana, delle varie edizioni dei tg e di tutte le rubriche di approfondimento a firma LaC News 24. A supportare il direttore Motta, in questo ambizioso progetto di unificazione delle due testate tv e web, ci saranno Enrico De Girolamo, che proseguira' nel ruolo di vicedirettore della testata on line, e Pier Paolo Cambareri, che assumera' la vicedirezione della testata televisiva". "Il mercato dell'editoria - ha dichiarato il presidente del Gruppo Pubbliemme ed Editore Diemmecom, Domenico Maduli - e' molto frammentato, esposto alle fake news e alla disinformazione. Quindi, nella fase attuale, il settore dell'informazione ci impone scelte chiare e nette. Per tali motivi abbiamo puntato su una direzione editoriale unica per tutte le testate della Diemmecom. Questa scelta, inoltre, ci permettera' certamente di confermare la forza del nostro progetto e di rilanciare il nostro ruolo nel sistema dell'informazione del Mezzogiorno". "Con questa scelta - ha detto il Direttore generale di Diemmecom e Gruppo Pubbliemme, Maria Grazia Falduto - vogliamo ottimizzare i processi interni, dare piu' forza alle informazioni, favorire la produzione di contenuti originali e distribuire format piu' vicini alle esigenze del mercato. Per fare questo, non potevamo prescindere da una direzione editoriale unica, capace di proseguire l'ottimo lavoro fatto dalle direzioni sin qui avvicendatesi, mantenendo alto il profilo sulla linea editoriale lungo lo sviluppo di tutti i prodotti, dall'informazione quotidiana ai contenuti di approfondimento".