Catanzaro
 

Rotundo (Fare per Catanzaro): “Degrado in via della Resistenza, presenteremo esposto in Procura”

"Dopo esserci occupati del giallo di Viale Cassiodoro, ci occupiamo oggi dell'adiacente Via della Resistenza. Topi morti giacciono da giorni sulla strada, offrendo ai residenti e ai passanti uno spettacolo indegno. Da giorni stiamo monitorando tutti i giorni la strada dove giacciono le carcasse dei topi, allo scopo di verificare quanto tempo impiegheranno gli addetti per rimuovere gli animali. Un episodio assurdo che si verifica in un centro popoloso del capoluogo, su una strada trafficatissima del quartiere dove ogni giorno passano anche centinaia di bambini che frequentano le adiacenti scuole. L'ennesimo caso di degrado del capoluogo che stavolta finirà all'attenzione della magistratura. Abbiamo deciso infatti di presentare un esposto alla Procura di Catanzaro, denunciando sia l'omissione, consistente nella mancata rimozione dei ratti, sia i pericoli di epidemia a danno dei residenti, considerato che le carcasse dei topi presto saranno in stato di putrefazione e ciò potrebbe determinare conseguenze sul piano igienico-sanitario. Per verificare l'efficienza dei servizi di pulizia sulle strade, continueremo a fotografare tutti i giorni la strada in questione fino a che i topi non saranno rimossi, per dimostrare il grave dolo per omissione". Lo afferma, in una nota, la consigliera comunale del gruppo 'FareperCatanzaro', Cristina Rotundo.