Catanzaro
 

III edizione “Ti apro la porta dell’anima”: ascolto, riflessioni ed emozioni ai tempi del Covid-19

Per i suoi cinque anni dalla fondazione il Centro Ascolto Stella del Mare di Catanzaro ha organizzato, per sabato 30 maggio 2020, la terza edizione de "Ti apro la porta dell'anima". L'evento, a causa del Covid-19 e per evitare ogni tipo e forma di assembramento, si terrà, a partire dalle 16.00, in videoconferenza sul sito della testata giornalistica calabriamagnifica.it.

Interverranno la dottoressa Stefania Mandaliti (Criminologa forense e Presidente dell'associazione Centro Ascolto Stella del Mare), la dottoressa Stefania Abbruzzo (Giornalista), la dottoressa Francesca Cuomo (Psicologa clinica), il dottore Tullio De Virgilio (socio – fondatore Stella del Mare), il dottore Francesco Tavernise (Mediatore Familiare) e il dottore Michele Varcasia (Responsabile della Comunicazione A.M.I), modererà l'incontrò Luigi Mussari (Direttore Responsabile della testata giornalista Calabria Magnifica). Tutto sarà incentrato sulle problematiche e sulle perplessità affrontate e riscontrate durante questo difficile periodo nel quale il popolo italiano e soprattutto di Catanzaro è dovuto rimanere "forzatamente" a casa. Si parlerà di disinformazione, si discorrerà sul tema della famiglia e sui dubbi che ruotano intorno ad essa: solitudine, incertezza, isolamento, emarginazione; si affronterà il discorso, importante, dell'ascolto che diventa fondamentale e di vitale importanza per le persone più deboli. "L'ascolto maieutico risulta essere fondamentale – ha sottolineato la dottoressa Stefania Mandaliti – poiché la reclusione ha incentivato le situazioni di violenza e l'essere umano sente il bisogno di parlare e sfogarsi. L'uomo ha perso tutte le sue certezze – ha proseguito – che erano contenute nella sua quotidianità, per cui è necessario riscoprire e dare valore agli affetti più cari. La nostra associazione – ha concluso – apre la sua porta, quella dell'anima, la più nascosta, per sostenere i cittadini bisognosi".