Cosenza
 

Minacce all’ex compagna, divieto di dimora a Cosenza per 41enne

Un divieto di dimora nel comune di Cosenza e' stato notificato dai carabinieri ad un uomo di 41 anni accusato di misure vessatorie e minacce nei confronti dell'ex compagna. Il provvedimento e' stato emesso dal Gip del Tribunale di Cosenza su richiesta della Procura. L'attivita' investigativa dei militari era scattata a seguito della denuncia presentata dalla donna nel mese di maggio a causa delle condotte tenute nei suoi confronti dal quarantunenne attraverso molestie psicologiche, percosse, minacce, provocandole uno stato d'ansia e di paura per la sua incolumita'. A giugno all'uomo era stata notificata la misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall'ex compagna. Adesso, constatato il perdurare delle condotte persecutorie da parte dell'uomo, la Procura di Cosenza ha chiesto e ottenuto l'aggravamento della misura