Cosenza
 

Morano Calabro (Cs), rifiuti pericolosi: nota del Comune

A seguito di segnalazione circa la presenza di presunti rifiuti pericolosi abbandonati in C.da Gonea, si informa che il Comune ha prontamente attivato le procedure di competenza, investendo della problematica l'Ufficio Tecnico e la Polizia Municipale. Similmente, per le proprie spettanze, sono altresì intervenuti sul posto i Carabinieri Forestali i quali hanno effettuato i controlli e le verifiche necessarie.

Dagli accertamenti eseguiti risulta che dal bidone metallico industriale, aperto, corroso e in avanzato stato di deterioramento, non vi è presenza né fuoriuscita di alcun genere di materiale e che pertanto sia il bidone sia gli altri oggetti rinvenuti (una giara arrugginita e smembrata e un vecchio pneumatico) sono da ritenersi non pericolosi.

Gli oggetti sono comunque stati prelevati dal Comune e conferiti negli appositi contenitori posizionati presso il proprio Centro Raccolta. In particolare, al bidone sarà assegnato specifico codice CER per l'adeguato smaltimento, mentre gli altri scarti recuperati saranno trattati secondo consuetudine per singola tipologia d'appartenenza.