Cosenza
 

Successo per il Carnevale della Valle nel Cosentino

«Per dare vita al territorio e promuoverlo con la strategia giusta è necessario fare rete tra cittadini ed istituzioni. Questo lo abbiamo capito appieno ed il risultato è sotto gli occhi di tutti». Mariangelina Russo, sindaco di Laino Borgo, e Daniela Sirufo, consigliere comunale con delega ai rapporti con la Pro Loco, commentano con entusiasmo il bagno di folla che ieri ha salutato, per la strade di Laino Borgo, la prima uscita del Carnevale della Valle che ha unito in un grande e colorato evento carnascialesco le comunità di Laino Borgo, Laino Castello, Mormanno, Viggianello, Rotonda, Castelluccio Superiore e Castelluccio Inferiore. Presenti al corteo oltre agli amministratori locali anche i sindaci di Castelluccio Inferiore Paolo Campanella, Castelluccio Superiore Giovanni Ruggero, Viggianello Antonio Rizzo, Laino Castello Gaetano Palermo, ed il vicesindaco di Rotonda Maria Giulia De Cristofaro.

L'idea partita dal consigliere delegato per i rapporti con la Pro Loco, Daniela Sirufo del Comune di Laino Borgo, avallata e sostenuta dal Sindaco, Mariangelina Russo, in poco tempo ha messo allo stesso tavolo i presidenti delle Pro Loco Francesco Canduci per Laino Borgo, Ornella Verbicaro per Laino Castello, Antonio Bruno per Mormanno, Antonio Carlucci per Viggianello, Daniela Nicolai per Rotonda, Alfredo Forestieri per Castelluccio Inferiore e Demia Gioia per Castelluccio Superiore che hanno realizzato, con il contributo di tanti cittadini, un evento che ha radunato centinaia di abitanti della Valle del Mercure realizzando attorno al carnevaleun vero attrattore turistico.

La prima esperienza di collaborazione interregionale tra comuni della Valle che oltre a valorizzare il territorio, le intelligenze e le professionalità locali, ha dato risalto le eccellenze enogastronomiche con un magnifico buffet identitario a base di poverello bianco - curato da chef del territorio - che ha salutato la fine del corteo mascherato e rifocillato i partecipanti ed il pubblico presente. «Questa strategia d'insieme - hanno commentato il Sindaco Russo e il consigliere Sirufo - ci motiva a ragionare insieme per altre e proficue collaborazioni per gli eventi estivi».

Il Sindaco Russo ha inteso ringraziare anche il presidente della Pro loco, Francesco Canduci, ed il consiglio direttivo che sotto il coordinamento del consigliere Daniela Sirufo, hanno permesso di poter accogliere al meglio le comunità della valle che hanno scelto Laino Borgo come prima tappa di questa sinergia istituzionale e territoriale per la promozione del Mercure come comprensorio unico attorno al carnevale, così come i tanti cittadini che si sono coinvolti ed hanno reso speciale questo primo appuntamento interregionale