Reggio Calabria
 

Reggio, presentato il 49esimo tuffo in mare di Capodanno ‘Mimì Fortugno’

È stato presentato questa mattina presso Palazzo San Giorgio il 49° Tuffo in mare di Capodanno Mimì Fortugno Città metropolitana di Reggio Calabria. La kermesse che conta ormai quasi mezzo secolo apre all'arte, alla solidarietà, all'impegno sociale e alla cultura. Sono diversi gli eventi in programma prima della chiusura con il classico Tuffo in mare di Capodanno che si terrà come sempre l'1 Gennaio al Lido Comunale alle ore 12. Alla storica manifestazione ideata dal Cav. Mimì Fortugno direttore del Lido Comunale, scomparso nel 2013, i tuffatori saranno accompagnati a bordo delle mitiche fiat 500, ma anche di altri mezzi a due e quattro ruote grazie alla partecipazione del Vespa club Italia Reggio Calabria, del club Overdrive 4x4, del Moto club "Ruote Selvagge". Al tavolo dei relatori il Presidente dell'Associazione Febiadi (promotrice dell'evento) Tonino Massara, il Presidente del Consiglio Comunale Demetrio Delfino, Gianni Latella delegato ai grandi eventi per il Comune di Reggio Calabria e Don Piero Catalano vincitore del Premio indetto dal Tuffo all'impegno sociale.

Sono diversi gli eventi all'interno della manifestazione: presso la Galleria di Palazzo San Giorgio si terrà una mostra con all'interno opere pittoriche, scultoree e fotografiche a tema libero, volta a esaltare i talenti reggini e calabresi.
Nei giorni 14 e 15 esporrà l'associazione A.GE.DI. (Associazione genitori di adulti e bambini disabili) dalle ore 10 alle ore 19.00 con le opere realizzate dai ragazzi dell'associazione presso il laboratorio artistico pittorico "P. Campolo" con il supporto della pittrice Tina Nicolò e dei volontari dell'associazione.
Dal 16 al 28 dicembre esporranno 28 artisti: Alessandro Allegra, Francesca Avenoso Rocco Carbone, Carmela Caruso (Carmelita), Marilena Cicciù (Marilena Mia), Daniele Chiovaro, Rossana Corsaro, Domenica Cosoleto e Haiqi Gao, Demetrio Cozzupoli, Anna Cuzzola, Edoardo De Carlo, Aldo Fiorenza, Giuseppe Greco, Basilio Mansueto, Mary Marino, Tiziana Marra, Grazia Marrapodi Lamma, Roberto Modafferi. Francesco Montenero, Vanessa Morabito, Demetrio Nicolò (Delò), Gisella Nocito, Francesca Perina, Roberto Pirrello, Raffaella Polifrone, Teresa Sapone, Antonio Scutellà, Francesco Tripodi. La mostra si potrà visitare dalle 10 alle 12,30 e dalle 16 alle 19.
Presso la Galleria di Palazzo San Giorgio, dal 20 al 23 esporrà l'associazione Artschool di Patrizia Polimeni. Sarà, inoltre, presente l'associazione Reggina di Fibromialgia nei giorni 21 e 22 dicembre per una campagna di sensibilizzazione e una raccolta fondi. Sabato 21 in occasione della notte bianca reggina la mostra resterà aperta.

Mercoledì 18 dicembre alle ore 16:30 si terrà un Convegno sui fondali marini presso la Sala Perri di Palazzo Alvaro sede della città Metropolitana, per l'occasione saranno esposte numerose foto storiche di Reggio Calabria e in particolare del Lido Comunale. Il Convegno sarà curato dalla Lega Navale Italiana sezione di RC con il Presidente Francesco Attisani, e dal Rotary Club RC sud Parallelo 38. Nel corso del convegno interverranno, tra gli altri, Angelo Vazzana autore di una Trilogia sull' Area dello Stretto e Filippo Mallamaci con un documentario sui fondali.

Lunedì 23 dicembre alle ore 10:30 si terrà il "Tuffo per la solidarietà e il Premio "Giacomo Baesso" per l'impegno sociale presso il Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio. Il Tuffo per la solidarietà si svolge in collaborazione con il Rotary Club RC sud Parallelo 38 che donerà una consolle Playstation e l'associazione Biesse un tavolo da Ping Pong, entrambi alla comunità socio educativa per minori del CE.RE.SO (Centro reggino di Solidarietà). Sarà, infine, consegnato il premio "Giacomo Baesso" a Don Piero Catalano. L'associazione Adacm RC regalerà dei giocattoli per la sede dell'associazione "Il volo delle farfalle" destinata a bambini con disturbi dello spettro autistico sita in via Saracinello che sarà inaugurata giorno 15 dicembre.

Mercoledì 1 gennaio chiusura della manifestazione con Tuffo in mare di Capodanno dalle ore 11 alle ore 13.
Saranno presenti al Tuffo in mare di Capodanno tutti i partner del progetto oltre all'Associazione FEBIADI no-profit, l'associazione reggina di Fibromialgia, il Comitato italiano Paralimpico regionale Calabria, l'associazione Biesse per il bene sociale, il Rotary club Reggio Calabria sud parallelo 38, il Club Fiat 500 sez. Rc, il Canoa Kajak club di Reggio Calabria, l'ass. Parco Giochi Wonderland, il Vespa club Italia Rc, il Windsurf dello Stretto, la Lega Navale sez. Pellaro di Rc, Gruppo Reggini per l'arte, Moto Club Ruote Selvagge, Club overdrive 4x4, ASC ente di promozione sportiva, la Coop. Soc, Polis A.R.T.S., BIC basket in carrozzina.
Si ricorda che è gradita la pre-iscrizione al tuffo in mare che si può effettuare presso la Galleria di Palazzo San Giorgio nei giorni della mostra, 16-28 dicembre, e sulla pagina facebook "Reggio tuffo in mare di capodanno Mimì Fortugno". Tutti coloro che effettueranno la pre-iscrizione saranno omaggiati con diversi premi e gadget.